Visita guidata dell’Aquila per approfondire la storia dell’affascinante capoluogo abruzzese.

Il Castello Cinquecentesco, la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, la Fontana delle 99 cannelle… Scopri il centro storico dell’Aquila con una guida locale esperta, per approfondire la storia dell’affascinante capoluogo abruzzese.

visita guidata l'aquila

Itinerario

Ci incontreremo alle 9:30 nei pressi della Fontana Luminosa, in Piazza Battaglione degli Alpini, dove daremo inizio alla nostra visita guidata dell’Aquila. Pronti? Si parte!

Accompagnati da una guida locale percorreremo le strade del centro storico, uno dei più interessanti d’Italia per la bellezza dei suoi monumenti, tornato all’antico splendore dopo il terremoto del 2009, grazie ai lavori di ricostruzione durati più di una decade.

Arriveremo al parco del Castello Cinquecentesco, detto Forte Spagnolo, per conoscere la coinvolgente storia della fondazione dell’Aquila. A continuazione, vedremo alcuni dei monumenti più importanti della città, ricostruiti alla perfezione: la Basilica di San Bernardino, la Chiesa di Santa Maria del Suffragio, detta “Chiesa delle Anime Sante”, e la Basilica di San Giuseppe Artigiano.

Presto arriverà il momento più dolce della giornata… In una caffetteria storica, assaggeremo del torrone tenero al cioccolato aquilano, una variante del mandorlato prodotta nella città abruzzese fin dal XIX secolo e considerata un’eccellenza culinaria italiana. Delizioso!

Dopo la dolce sosta, raggiungeremo la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, uno straordinario capolavoro d’architettura abruzzese, oltre ad essere il simbolo della città. Sapevate che, nell’agosto del 1294, Pietro da Morrone fu elevato al soglio pontificio proprio qui, prendendo il nome di Celestino V?

Daremo per conclusa l’esperienza dopo aver trascorso 2, 5 o 3 ore alla scoperta dei principali punti di interesse dell’Aquila.

Dettagli e prezzi


Altre attività in Abruzzo