Weekend ad Amsterdam: Cosa vedere e cosa fare in 2, 3 giorni

weekend ad amsterdam cosa vedere
Cosa vedere ad Amsterdam

Se stai pianificando un weekend ad Amsterdam segui i nostri consigli per visitare al meglio la città, avendo a disposizione un fine settimana di 2, 3 giorni.

Scopriamo cosa vedere ad Amsterdam e quando possiamo pianificare il nostro viaggio, per godere al massimo di questa bellissima città ricca di musei, posti dove scatenarci nello shopping e divertirci immersi nella sfrenata vita notturna.

Non c’è un periodo migliore per trascorrere un weekend ad Amsterdam, questa meravigliosa città, saprà stupirti in ogni periodo dell’anno. Amsterdam è pittoresca e alla moda, giovane e ricca di cultura. Amsterdam ha qualcosa per tutti, dai bellissimi canali agli affascinanti musei e gallerie.

Cosa fare ad Amsterdam

Con gli amici oppure per un weekend romantico di coppia, Amsterdam è sicuramente la meta ideale per trascorrere qualche giorno piacevole tra divertimento e cultura.

Potrebbe interessarti 20 cose da fare ad Amsterdam: tour, attività e visite guidate

Musei di Amsterdam

Tra i tanti musei presenti ad Amsterdam va segnalato sicuramente il Van Gogh Museum, il più visitato della città, dove al suo interno si possono ammirare numerose opere dell’artista Olandese come Aardappeleters (I mangiatori di patate) e Zonnebloemen (Girasoli).

museo van gogh amsterdam
Foto credit pixabay

Per visitare il Van Gogh Museum, puoi organizzare la tua visita direttamente sul sito web del museo.

Il museo Stedelijk si trova proprio accanto al Van Gogh Museum e ospita la più grande collezione di arte moderna ad Amsterdam. Tra le opere presenti segnaliamo quelle di Piet Mondriaan e Karel Appel.

Qui trovi il sito ufficiale del museo di arte moderna di Amsterdam.

La casa in cui Anna Frank e la sua famiglia si nascosero dai nazisti durante la guerra e dove scrisse il suo famoso diario. La casa contiene il diario originale, fotografie e gli oggetti personali. Il museo è uno dei più visitati della città, quindi pazienza…preparatevi a fare in fila.

Visita il sito web per avere maggiori informazioni e prenotare la tua visita alla Casa di Anna Frank.

Vita notturna ad Amsterdam

Con oltre 1.400 bar e caffetterie, Amsterdam è senza dubbio uno dei punti focali della movida in Europa. Le tendenze cambiano rapidamente, ma alcuni luoghi hanno mantenuto la loro notorietà nel corso delle generazioni. Amsterdam ha una vivace vita notturna, da bar tradizionali che servono birra e snack, a famosi locali notturni come la Fuga, la Club House e Panama. La musica trance qui è molto popolare e attrae DJ di livello mondiale come Armin van Buuren e Tiesto.

vita notturna Leidseplein
Foto credit poom

La Leidseplein è uno degli epicentri della vita notturna di Amsterdam, con due imperdibili night club e la culla della sua contro-cultura: Paradiso per i suoi concerti e Melkweg (ex latteria). Se vuoi trascorrere un weekend ad Amsterdam la zona di Leidseplein è sicuramente interessante per fermarsi una notte.

I fan del jazz apprezzeranno le esibizioni dal vivo nei club come Bimhuis e Café Alto, mentre The Ziggo Dome si rivolge ai gusti pop, ospitando grandi nomi come Beyoncé, Lady Gaga e Tom Jones.

Shopping ad Amsterdam

Albert Cuypmarkt è il mercato più antico di Amsterdam, popolare tra i locali di street food per i suoi gustosi snack, come ciambelle, involtini di uova e stroopwafel.

street food amsterdam
Foto credit facepls

Per i souvenir, Bloemenmarkt, Singel copre tutte le esigenze per l’acquisto di fiori e oggettistica tipica, e Delftware, propone la famosa ceramica olandese blu e bianca, che può essere acquistata presso Jorrit Heinen Royal Gifts e Collectables nella Munt Tower.

Cosa vedere ad Amsterdam

I Canali di Amsterdam

canali amsterdam
Foto credit pixabay

Amsterdam è famosa per i suoi bellissimi canali del XVII secolo che attraversano il cuore della città. Premiati con il titolo di Patrimonio dell’Umanità, questi sinuosi corsi d’acqua, disseminati di case galleggianti addormentate, sono un punto culminante per un weekend ad Amsterdam.

Cibo e gastronomia tipica

Durante il tuo breve soggiorno ad Amsterdam, avrai la possibilità di mangiare pesce. Aringhe salate vendute in ogni angolo di strada – è un’istituzione locale! Puoi provare l’erwtentsoep (zuppa di piselli spezzati), stamppot a base di patate schiacciate e verdure o rijsttafel (un piatto coloniale con riso e vari contorni). E poi, naturalmente, ci sono i vecchi preferiti, come le birre olandesi e i formaggi (gouda, edam). Buon appetito!

stamppot
Foto credit Martijn van Exel

Per il caffè: un buon fine settimana ad Amsterdam è incompleto senza entrare nel bar De Jaren, punto di incontro per gli studenti della città. Ospitato in una ex banca, le persone si affollano in questo locale per il suo design contemporaneo e la sua splendida terrazza, così come per incontrare persone ed amici.

I pancakes olandesi sono deliziosi e una parte essenziale di una vacanza ad Amsterdam – prova Pannenkoekenhuis Upstairs per i preferiti come bacon e sciroppo. Altrettanto gustosi sono gli Stroopwafels (due waffel sottili con sciroppo al centro) che possono essere consumati freschi o acquistati confezionati come souvenir. Dirigetevi verso il venditore di Albert Cuypmarkt per gustare Stroopwafels caldi, prodotti durante il giorno.

Trasporto pubblico ad Amsterdam

Certo, ci sono autobus, tram e metro… Ma durante il tuo weekend ad Amsterdam, fai come fanno i locali e prendi una bicicletta! Puoi anche passeggiare a piedi. Le strade sempre vivaci di Amsterdam valgono da sole il viaggio.

affittare bici amsterdam
Foto credit pixabay

Qui puoi trovare il sito web per noleggiare una bicicletta ad Amsterdam

Qual è il periodo migliore dell’anno per visitare Amsterdam?

Come detto, Amsterdam è una bella città da visitare in ogni periodo dell’anno ma se vuoi pianificare una vacanza ad Amsterdam senza sorprese, durante la primavera puoi ammirare la città in piena fioritura, e dare un’occhiata alla festa nazionale (Koninginnedag).